SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Karate: La Sicilia al terzo posto del Trofeo CONI-Kinder+Sport

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

A Senigallia gli atleti siciliano salgono sul podio


Tornano in Sicilia con un risultato eccezionale gli atleti siciliani impegnati nella quarta edizione del “Trofeo CONI-Kinder+Sport” svoltosi a Senigallia, nel Marchigiano, lo scorso fine settimana. Una meritatissima medaglia di bronzo è il risultato finale di una competizione che ha visto la compagine siciliana, del settore karate del comitato regionale della Fijlkam, superare inizialmente le Marche e la Toscana, perdere con il Lazio per poi, ai successivi ripescaggi, battere la Liguria e chiudere vincendo la sfida contro il Veneto, valida per il terzo e quarto posto finale. Le congratulazioni per i risultati ottenuti sono giunte sia da parte del presidente del Comitato Regionale Sicilia della Fijlkam, Salvatore Li Vigni, che dal vicepresidente del settore karate, Giovanni Mallia.

Questi i nominativi dei componenti la spedizione siciliana del karate (nella foto), con il Maestro Aldo Capritti in testa: Marco Gaetano Spampinato (Accademia Wadoryu karate ju jitsu Sicilia del m° Giuseppe Di Benedetto), Federico Mosca (Scuola karate Patti del m° Giuseppe Piccione), Samuele Salerno (Pol. Free Time del m° Carmelo Filetti), Giuliana Cirincione (Pol. Bushido Lascari del m° Stefano Pernice) e Giorgia Spinosa (Rembukan karate Augusta del m° Francesco Pasqua). Questa edizione del “Trofeo CONI-Kinder+Sport” ha visto impegnati atleti provenienti da tutto lo Stivale in un evento dalle caratteristiche di una vera e propria mini olimpiade che ha visto impegnate 31 federazioni sportive nazionali  in 8 discipline sportive associate coinvolte e due delegazioni estere in rappresentanza di Stati Uniti e Canada con 3.500 giovani atleti tra i 10 e i 14 anni, accompagnati da circa 700 tecnici, che si sono confrontati nei 41 impianti scelti fra 11 Comuni della Provincia di Ancona.

Alla manifestazione, organizzata attraverso una forte sinergia tra il CONI, le FSN/DSA/EPS e le tante società sportive affiliate, erano presenti anche alcuni big azzurri ambasciatori della Fijlkam come il campione di lotta in carica, Frank Chamizo, l’attuale vice campione mondiale di judo, Matteo Marconcini, il campione europeo di karate, l’avolese Luigi Busà, l’ex campionessa mondiale di karate, Sara Cardin, il lottatore faentino, Daigoro Timoncini, bronzo ai Giochi del Mediterraneo 2013, l’ex campionessa di judo, Lucia Morico, bronzo olimpico ad Atene 2004, e il lottatore siciliano, Carmelo Lumia, bronzo al Gran Prix di Spagna 2017.

Il “Trofeo CONI Kinder+Sport”, riproposto per la quarta volta grazie all’exploit delle passate edizioni, è una manifestazione multisport, che rientra tra i principali progetti nazionali, rivolta agli atleti Under 14, tesserati presso le ASD/SSD regolarmente iscritte al Registro Nazionale del CONI.

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information