SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Automobilismo: La Sgb Rallye in gara con tre equipaggi alla “101^ Targa Florio”

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Si corre sulle Madonie fino al 22 aprile


Va in scena sulle strade Madonite fino al 22 aprile una delle più importanti gare del panorama rallistico nazionale ed internazionale, forse la più bella, ma sicuramente la corsa automobilistica più antica del mondo. Valida come terza prova del Campionato Italiano Rally, ma anche come gara regionale, la 101^ edizione del Rally "Targa Florio" vedrà la scuderia S.G.B. Rallye  presente e rappresentata da tre equipaggi.

Il primo a prendere il via sarà l’equipaggio formato dal giovane Matteo Gagliano navigato dall’esperto Marco Busetta che con la loro Peugeot 207 di classe R3T prenderanno parte alla gara valevole per il Campionato Italiano Rally con il numero 18 sulle portiere cercando di replicare l’ottima prestazione ottenuta nella prima gara stagionale, ovvero la vittoria nella classe di appartenenza al Rally di Cefalù. “La targa è sempre una gara molto affascinante ma altrettanto tosta ed insidiosa. Il livello è molto alto e le prove molto impegnative, daremo il massimo per portare a casa un risultato positivo” questo il commento di Matteo Gagliano prima della partenza della prima prova.

Nella gara valida per il Regionale saranno invece due gli equipaggi che vestiranno e difenderanno i colori della S.G.B. Rallye. Il forte equipaggio formato da padre e figlio Giuseppe e Michele Antinoro puntano alla conquista della classe A5 a bordo della loro piccola ma potente Peugeot 106 Rally gruppo A, vettura che con le sue caratteristiche ben si adatta alle prove madonite.
“Siamo molto contenti di essere riusciti ad essere qui – commenta Antinoro -, la gara sembra molto interessante ed affascinante. Partiremo subito aggressivi e cercheremo di non lasciare nulla agli avversari, dando il massimo e divertendoci.”

In una difficile e sempre combattuta classe N2 al via i portacolori termitani della scuderia SGB Rallye e della scuderia Himera Corse, Filippo Indovina e Gianfranco Vallelunga a bordo di una Peugeot 106 Rally.
“La targa per noi è sempre la gara per eccellenza, la classe è molto agguerrita ma noi quanto a grinta e voglia di far bene siamo ben attrezzati. Vedremo strada facendo che risultati riusciremo ad ottenere, speriamo i migliori” commenta Gianfranco Vallelunga.

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information