SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Giochi delle Isole: Terminata in Martinica la XXI edizione

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Nel 2018 i Giochi delle Isole tornano in Sicilia dopo 7 anni


Dall’8 al 15 maggio nell’isola caraibica della Martinica si sono disputati i XXI Giochi delle Isole, una sorta di Olimpiadi giovanili, appuntamento annuale che ha visto protagonisti gli atleti di età compresa tra i 12 ei 16 anni che hanno gareggiato in 14 discipline diverse. L'ex colonia delle Antille frencesi ha ospitato circa 500 atleti accreditati provenienti oltre che dalla Sicilia, anche da Malta, delle Azzorre, delle Baleari, della Guadalupa, delle Isole Canarie, dell’Isola di Capo Verde, dell'Iola di Jersey, dell'Isola di Whigth, della Guadalupa, della Guyana, della Sardegna e della Corsica.

Al termine della manifestazione passaggio di consegne, la bandiera del COJI Giochi delle Isole è stata affidata al vice presidente del Coni Sicilia Sergio Parisi, al segretario regionale nonché capo delegazione Lionello Nuccio e al vicepresidente del COJI Giochi delle Isole Aldo Di Pietro.

A causa della grande distanza la delagazone del Comitato Olimpico Regionale sicliano, presieduto da Sergio D’Antoni, ha partecipato in modo ridotto ma ha comunque portato a casa ottimi risultati, Calcio, Nuoto, Tennis, Triathlon staffetta mista e Aquathlon staffetta mista (m.2500-m.1000-m.2500) e Vela.

Ultimo posto per la squadra di calcio maschile, rappresentata dalla formazione giovanissimi sperimentali dell'Academy Giacomo Tedesco, che ha affrontato squadra di età di più grande. Nel tabellone del girone all'italiana sono arrivate tutte sconfitte, ma in alcuni casi è staa veramente imbarazzante

Stratipanti nel nuoto, i nostri atleti fanno incetta di medaglie ai Giochi delle Isole disputati in Martinica. La nostra delegazione, guidata dal presidente della Federnuoto regionale e vicepresidente del Coni Sicilia Sergio Parisi e dal tecnico della Fin Sicilia Tony Bonanno, è stata padrona assoluta della scena mantenendosi in perfetta linea con una tradizione che ha visto la Sicilia sempre protagonista. Nell’avveniristica piscina d’acciaio dell’isola delle Antille, la nostra rappresentativa ha ottenuto ben 51 medaglie: 34 ori, 11 argenti e 6 bronzi.

Tutti i nostri atleti hanno frequentato il podio con assiduità invidiabile mettendosi al collo numerose medaglie. Ecco il dettaglio: Claudio Faraci 5 ori e 1 argento; Mario Bossone 5 ori e 1 argento; Davide Marchello 3 ori e 3 argenti; Alessandro Mastrangelo 3 ori, 2 argenti e 1 bronzo; Miriana Bramante 5 ori e 1 bronzo; Giulia Fontana 4 ori e 2 argenti, Sara Bianco 3 ori e 3 bronzi, Annarita Pappalardo 2 ori, 2 argenti e 1 bronzo. Numeri ai quali vanno aggiunti due ori a testa ottenuti nelle staffette, monopolizzate dai nostri quartetti.

Innanzitto dal tennis sono arrivati quattro medaglie d'oro e due d'argento, che confermano ancora una volta la squadra giovanile siciliana che è ai vertici della categoria. Il team femminile ha giocato in maniera eccellente battendo tutti gli avversari ed in finale ha superato la Martinica per 3-0. Nell'individuale epilogo finale tutta siciliana con l'oro conquistato da Giuliana Liga e l'argento da Chiara Gerbino. Stesso risultato anche nel maschile, dove la squadra isolana ha battuto in finale le Azzorre per 3-0, come per le ragazze anche qui finale si è disputata fra tennisti siciliani con la vittoria e la medaglia d'oro andata al collo di Gabriele Bombara, che all'epilogo ha superato il compagno Simone Bono.

Dominio assoluto della rappresentativa siciliana di triathlon. Dopo il primo posto nella gara di aquathlon con Ennio Salerno ed il secondo e terzo posto con Cristina Ventura e Federica Cernigliaro, la gara a squadre con formula mix relay, con la Sicilia sempre avanti fin dalla prima frazione condotta da Federica Cernigliaro ed a seguire Massimiliano Sardo, Cristina Ventura ed Ennio Salerno, seconda classificata l'isola di Guadalupe e terzo posto per il paese ospitante, la Martinica.

Nella vela primo posto della Sicilia anche nella classifica generale a squadre, seguita al secondo posto dalla Corsica ed al terzo posto dalle Isole Azzorre. Eleonora Barbera e Gianpiero Pagliaro, entrambi del Circolo Nautico Nic, hanno rappresentato la parte già collaudata del quartetto della VII Zona presente, per la Vela, alla XXI edizione dei Giochi delle Isole che si sono svolti quest’anno, dal 10 al 12 Maggio, in Martinica, isola dei Caraibi orientali che fa parte delle Piccole Antille.

Chiara Occhipinti del Circolo Velico Scirocco e Diego Nasti del Circolo Nautico Nic erano i debuttanti in questa esperienza di sport giovanile che coinvolge i giovani atleti delle isole. “Veterani “ e debuttanti hanno, comunque, tenuto alto il vessillo della Sicilia velica vincendo, dopo 9 prove il Trofeo femminile per equipe, regolando le Isole Azzorre, al secondo posto, e la Corsica in terza posizione. Per completare il quadro è mancata la vittoria nella classifica a squadre uomini dove ci siamo piazzati al secondo posto, superati dalla Corsica che ha vinto e seguiti, in terza posizione, dalla squadra di casa, la Martinica.

Prestigiosi i risultati individuali che hanno consentito il successo di equipe: Eleonora Barbera, con 5 vittorie su 9 prove si riprende il successo sfuggitole per un soffio l’anno scorso, vince la classifica femminile ed è seconda in classifica generale. Chiara Occhipinti si piazza al terzo posto della classifica femminile. Nella classifica Uomini, Gianpiero Pagliaro è quarto, seguito al quinto posto da Diego Nasti. La vittoria nella classifica maschile è andata al corso Julien Bunel seguito dal suo corregionale Pierre Marie Santoni e dall’atleta delle Azzorre Barcelos Duarte. Gli atleti siciliani (VII Zona FIV) erano accompagnati dal team leader Carmelo Genovese e dall’istruttore Enrico Tortorici.

 

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information