SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sport del Golfo tutta la passione sportiva in un click !

L'U13 della Rari Nantes non si ferma più

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

La Rn Terrasini batte la Waterpolo Palermo per 9-0


Sono Tornati !! Scannavino e Gallina in piena forma trascinano una squadra incerta e silenziosa in una memorabile Vittoria, Martino Scarlata lascia la porta chiusa e non fà passare manco le mosche sotto le sue prodigiose mani, oggi sotto lo splendido sole che illumina Terrasini, nella sua piscina i piccoli campioni della pallanuoto non lasciano spazio a nessuno, sono dei buoni atleti, giovani freschi e genuini, affrontano la gara con fermezza e idee chiare, partono a rilento.. sembrano un po’ come la serie C dei più grandi, ma, sanno quello che vogliono e lo fanno vedere al pubblico che numeroso e venuto a sostenerli sugli spalti.
Oggi l'atmosfera della piscina è distesa, gli animi si sono rasserenati dopo la tempesta di ieri e si comincia con buoni auspici, c’è una ex campionessa a dirigere la Waterpolo Palermo, lei che più volte ha affrontato gare importanti sà di avere di fronte una squadra compatta che vuole il risultato, il tecnico del Terrasini, Fabrizio Messina vuole replicare il successo e non vuole cedere di un centimetro la sua posizione ottenuta con grande sacrificio dalla sua squadra, oggi, deve dimostrare che quel secondo posto lui se lo è meritato e vuole portare questi giovani atleti a giocare per il campionato Regionale.

Football Americano: gli Sharks corsari a Cagliari

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Seconda vittoria degli "Squali" palermitani nel campionato a 9 di football americano


In Sardegna i Crusaders esordiscono contro gli Sharks offrendo al folto pubblico una partita tirata fino alla fine. E fin dall'inizio scoprono subito le carte: il qb Meloni lancia al primo possesso per Pisu che non tradisce, riceve e segna il td che porta in vantaggio i padroni di casa. Ma gli ospiti non stanno certo a guardare e il quarterback Zappalà comincia a far girar il pallone e a mettere in difficoltà la difesa crociata. Fino a che non pesca Catalano che pareggia i conti. E poi ci pensa direttamente lui a portar i bianco blu siciliani in vantaggio. Sul 12 a 6 per gli ospiti i rosso argento sistemano la difesa e imbrigliano gli ospiti impedendogli di dilagare. Prima della fine del primo tempo ci pensano però Cappai (che pareggia le sorti dell'incontro con un touchdown su corsa) e Lianas (con la successiva trasformazione) a riportare i Crudaders in vantaggio e ad andare negli spogliatoi avanti 14 a 12. Sarà ancora Zappalà, nel secondo tempo, a segnare il td del definitivo 18 a 14 per i palermitani.

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Adelkam - Capaci 3-1

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Iniziano positivamente i playoff regionali per gli allievi l'Adelkam


Inizia con una vittoria l'avventura dell'Adelkam di Vincenzo Lo Piccolo nei play-off regionali della categoria Allievi, che sul proprio campo del Catella ha affrontato i pari età del Capaci giunti alla settima posizione in classifica finale, dopo la decisione della Federazione Gioco Calcio Sicilia di assegnare il primo posto alla Fincantieri per differenza reti. La partita fin dall'inizio non si è dimostrata cosi facile come potrebbe sembra dalla classifica delle rispettive squadre, il Capaci si è presentato ad Alcamo con l'intento di mettere in difficoltà l'Adelkam, consapevole che non aveva nulla da perdere al cospetto di una squadra attualmente vice-campione regionale di categoria, nelle quali fila gioca il capocannoniere del girone Papania con 25 reti, con la migliore difesa di categoria, che nell'attuale campionato a realizzato 55 punti, che in casa a pareggiato solo una partita,con una sola sconfitta, poi tutte vittorie.
L 'allenatore del Capaci ha cercato di motivare i propri ragazzi fin dal primo minuto di gioco affrontando l'Adelkam a viso aperto senza nessun timore riverenziale, sotto un sole cocente visto che l'inizio della partita è stato fissato per le ore 15. Si è assistito subito ad attacchi continui da parte delle due squadre. Dopo 15 minuti di assestamento i ragazzi dietro le direttive di mister Lo Piccolo incominciavano a macinare gioco mettendo più volte in difficoltà quelli del Capaci con  gli attacchi di Candido, Alaimo e del bomber Papania.

Dal 13 al 16 aprile le Olimpiadi della Gioventù

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Da domani al via lo sport nelle scuole di Castellammare del Golfo


Al via la seconda edizione delle “Olimpiadi della gioventù”, organizzate dall’assessorato allo Sport e Politiche Giovanili del Comune di Castellammare del Golfo, in collaborazione con il Fitness Center e l’Acsi. Quattro giorni di sport con oltre mille ragazzi, dai cinque ai 18 anni, partecipanti. Le olimpiadi si svolgeranno dal 13 al 16 aprile nella “cittadella dello sport” creata appositamente dall’amministrazione comunale: la via Galileo Galilei, dove si trovano lo stadio “Giorgio Matranga” e la palestra comunale “Mimmo Bonanno”, sarà chiusa al traffico e gli impianti sportivi saranno montati anche in strada. Diverse le discipline in cui si sfideranno giovani e giovanissimi: basket, volley, calcio, tennis da tavolo,  percorsi ludici (circuiti) per i più piccoli e maratona finale a chiusura delle manifestazioni. Le Olimpiadi della Gioventù saranno presentate con una conferenza stampa che si terrà martedì 13 Aprile, alle ore 17, presso l'aula magna dell’istituto comprensivo Giovanni Pascoli. Alla conferenza stampa, oltre al sindaco Marzio Bresciani ed all’assessore allo Sport Angelo Palmeri, saranno presenti: Nando Sanvito, giornalista sportivo Mediaset,  Marco Platania, rugbista  presidente sezione sport CDO,  Nicole Mazzarese, presidente comitato regionale paralimpiadi,  Salvatore Castelli, presidente Coni Trapani, Mimmo Turano, presidente della Provincia regionale di Trapani. Dopo la conferenza stampa, alle ore 18, sempre all’istituto comprensivo Giovanni Pascoli, si terrà la presentazione del Dvd "Sport Metafora della Vita" con il giornalista sportivo Mediaset, Nando Sanvito. Al piano terra dell’istituto Pascoli, sarà allestita la Mostra "L'Avventura dello Sport" che sarà inaugurata dal rugbista Marco Platania, presidente della sezione Sport della Compagnia delle Opere. Alle Olimpiadi sarà presente anche la consulta giovanile di Castellammare, che parteciperà all’evento con uno stand dove saranno distribuiti opuscoli informativi sull’uso di sostanze stupefacenti.

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione riservata ®

Pagina 3525 di 3548

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information