SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Esclusiva Sdg.com: Fabrizio Vallone il corridore solitario che sogna Londra!

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

L'atleta del Cus Palermo detiene numerosi primati italiani


Se vedete un ragazzo correre fra Cinisi e Terrasini lasciatelo passare, anzi dategli il vostro incitamento perché si sta allenando per il suo mondiale. E' Fabrizio Vallone atleta paralimpico del Cus Palermo, regolarmente tesserato con le Federazioni Italiana Atletica Leggera (FIDAL), Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES) e Sport Disabilità Intellettiva Relazionale (FISDIR), per le ultime due corre nella categoria T20 (disabili intellettuali). La dislessia di cui è affetto, gli “regala” quella fragilità che rompe il primo impatto che si ha di fronte ad un atleta potente ed irruento, tanto da primeggiare anche coi normodotati.

Tantissimi infatti sono i titoli e i trofei ottenuti nell’ultimo anno, elenchiamo solo i principali che sono: la vittoria del Cross di Poggio Allegro valevole anche come Campionato ACSI Sicilia Occidentale di specialità, il 2° posto assoluto ottenuto a Capo d’Orlando dove ha conquistato anche il titolo di campione regionale ACSI categoria SM ed il 2° posto al Gp CRT “correre per la donazione” di Palermo.

Il ragazzo del 1990 nell’ultimo fine settimana ha sorpreso tutti, a Rieti nella tappa del World Para Athletics Grand Prix 2017 ha vinto e stabilito due nuovi record italiani Fispes sia nei 1.500 metri T20 (4’32”45) che nei 5.000 metri T 20 (16’33”37), che si sommano a quelli da lui detenuti negli 800, 3.000 e 10.000 metri.

Ed ora? Fabrizio continua ad allenarsi oltre 3 ore al giorno fra corsa e piscina, che gli permetterà di arrivare in splendida forma a Londra dove dal 13 al 24 luglio si disputeranno i Campionati Mondiali, i World Paraathletics Championships, nei quali gareggerà con indosso la maglia azzurra della nazionale cercando di migliorare i risultati ottenuti lo scorso anno ad Ancona, quando negli 800 metri sfiorò il podio arrivando al 4° posto e nei 1.500 metri giunse 10° al traguardo.

L'atleta del Cus Palermo è sostenuto da un unico sponsor che è l'Enjoy Loungebar di Terrasini di Giuseppe Palazzolo, imprenditore locale che da subito ha creduto in Fabrizio, ma che fino adesso lo ha ben ripagato coi suoi successi. Proprio domenica a Rieti Vallone al termine dei 5.000 metri, chiusi col tempo di 16’33”37, ha messo in bella mostra il logo Enjoy accanto al tabellone che certificava lo strepitoso crono.

I risultati di Vallone sono arrivati grazie al lavoro dallo staff del Cus Palermo formato dal consigliere Gaspare Polizzi, dall'allenatore Giuseppe Raffermati e dal gruppo dei preparatori atletici, ma soprattutto dal sostegno della sua famiglia che gli dà un grande supporto logistico con a capo papà Sergio, militare dell’aeronautica in congedo, dai fratelli Raffaele e Riccardo, quest’ultimo cura la pagina di facebook molto seguita.

Per poter rappresentare al meglio la sua comunità Fabrizio ha bisogno di un ulteriore sostegno economico, perché tante sono le spese da affrontare per partecipare ai prossimi appuntamenti, ossia le finali dei Campionati Italiani di atletica leggera paralimpica in programma ad Isernia dal 2 al 4 giugno, ed i Campionati Italiani FISDIR 2017 che saranno in scena dal 16 al 18 giugno presso il Centro Sportivo dell'Esercito della Cecchignola di Roma, mentre oggi (venerdì 14 maggio ndr) sarà in gara nel trofeo podisco di 6.900 metri, che si correrà in notturna a Partinico in onore dei festeggiamenti del “Centenario della Madonna di Fatima”.

Speriamo che le Istituzioni raccolgano questo appello a sostegno di Fabrizio Vallone!

#SOSTENIAMOFABRIZIOVALLONE

per info https://www.facebook.com/Fabrizio-vallone-138836123256956/?fref=ts


Fabrizio CampagnanoSportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information