SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

#Baku2015: Giochi Europei, oro nel nuoto e nella scherma

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button
Nel beach soccer battuta la Russia campione del mondo

 

Ai 1' giochi olimpici europei di Baku la spedizione azzurra continua ad essere a vincere medaglie. Ne arrivano due pesanti dal fioretto maschile. Alessio Foconi vince la finale contro il russo Timur Arslanov 15-11 e si aggiudica la medaglia d'oro. Francesco Ingargiola, sconfitto in semifinale nel derby tutto italiano con Alessio Foconi (14-15), si aggiudica la medaglia di bronzo. Foconi ha disputato il secondo derby di giornata, dopo quello che lo ha visto vincere, ai quarti di finale, con il punteggio di 15-12, contro Damiano Rosatelli.

Francesco Ingargiola, invece, ha ottenuto la certezza del podio grazie al successo contro il tedesco Georg Doerr col punteggio di 15-11.

Nel nuoto Sveva Schiazzano ha compiuto l'impresa nella gara più lunga e faticosa in vasca. Vince con il miglior tempo (16:40.17) i 1500 sl e si aggiudica la medaglia d'oro, la prima del nuoto dopo 6 medaglie d'argento. Dietro l'azzurra al secondo posto si è classificata l'ungherese Janka Juhasz  (16:40.39) terza la spagnaola Marina Castro Atalaya (16:46.16). Giulia Verona nei 200 rana ha conquistato un'altra medaglia d'argento con 2:25.91. L'azzurra è giunta dopo la russa Maria Astaskhina (2:23.06), ha vinto la medaglia di bronzo la britannica Layla Black (2:27.61). Anche Alessandro Miressi sale sul secondo gradino del podio nei 100 sl (50.03). L'atleta di Torino, argento anche nella staffetta 4x100sl, è stato preceduto dal britannico Duncan Scott (43.43) mentre il bronzo è andato al russo Valdislav  Kazlov (50.11).

Il primo a vincere l'argento nella sessione pomeridiana, è stato Giacomo Carini, nei 200 farfalla (1:57.46). Ha vinto l'oro il russo Danil Pakhomov (1:57.04) mentre il bronzo è andato al francese Matthias Marsau (1:58.96).

Beach Soccer: L'Italia vince la seconda gara del girone B superando la Russia, campione del mondo 6-4. Ha aperto le marcature azzurre Emanuele Zurlo poi Francesco Corosiniti ha portato il match in parita (2-2). Il doppio vantaggio lo ha realizzato Gabriele Gori, autore di due gol di fila, poi Alessio Frainetti e Paolo Palmacci hanno aumentato il bottino azzurro. L'Italia domani incontra l'Ungheria nell'ultima del giorne.

Ora il medagliere italiano conta 9 ori, 16 argenti e 7 bronzi per un totale di 32 medaglie.

Sedici sono gli atleti siciliani convocati nelle varie nazionali azzurre:

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information