SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

#Baku2015: Giochi Europei, bronzo per la squadra femminile di judo

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button
La gara che vale anche per l'Europeo regala il terzo posto finale

Nella penultima giornata dei 1' Giochi Olimpici Europei che si svolgono a Baku, in Azerbaijan,la squadra femminile ha vinto la medaglia di bronzo superando la Russia 3-2. Un successo che vale doppio visto che il torneo di Baku è valido anche come Campionato Europeo.

La gara finale era iniziata male. Nella cinque categorie di gara previste Odette Giuffrida (66 kg) ha subito l’azione offensiva di Yulia Ryzova che si è aggiudicata il primo incontro 0-10s3. Non ha avuto miglior fortuna Giulia Quintavalle (73 kg). Nella seconda gara Irina Zablutina ha avuto ragione della campionessa olimpica 0-101. La Russia con un secco 2-0 era già pronta a festeggiare la medaglia. Ci ha pensato Edwige Gwend (81kg) a rimettere in discussione il match. L’azzurra ha avuto a meglio su Marta Labazina 100s1 -0s2 riaprendo le speranze dell’Italia. Giulia Cantoni (90kg) poi non si è fatta sorprendere da Irina Gazieva 0s1 – 0s2 e il colpo finale lo dato Assunta Galeone (+90 kg) che non si è fatta intimorire dal blasone di Anastasya Dmitrieva , tra le prime 15 al mondo, con pazienza ha portato a termine l’incontro riuscendo a mettere a segno anche uno Yuko che le ha consentito di vincere l‘incontro portando definitivamente in vantaggio l’Italia.

La prima a scendere sul tatami è stata Odette Giuffrida nei 66 kg opposta a Petra Nareks. L’azzurra ha avuto la meglio 2s1 – 0s1 portando il primo punto alla squadra. Nei 73 kg è sta sconfitta, invece, Giulia Quintavalle da Vlora Bedeti 0s1- 1s3. Edwige Gwend negli 81 kg ha superato Nina Milosevic 0s1 – 0s2 mentre Giulia Cantoni ha perso, nei 90 kg, il confronto con Tina Trstenjak 0s2 -0. Sul punteggio di 2 -2 è arrivato il momento di Assunta Galeone. Nella categoria +90kg l’azzurra ha affrontato Anamari Klementina Velensek uscendo però sconfitta 0s2 – 0s1.

L'Italia al 5° posto del medagliere generale conta 10 ori, 25 argenti e 11 bronzi per un totale di 46 medaglie.

Sedici sono gli atleti siciliani convocati nelle varie nazionali azzurre:

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information