SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Calcio giovanile: Mario Ippolito è il nuovo allenatore degli allievi regionali della Renzo Lo Piccolo Terrasini

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Dopo Rosaria Plano, il sodalizio terrasinese ingaggia un altro tecnico

 

Continua ad allargarsi lo staff tecnico dell'asd Renzo Lo Piccolo, società di puro settore di giovanile di Terrasini. Questa mattina tramite comunicato è stato ufficializzato l'ingaggio del tecnico Mario Ippolito, ex campione regionale con la Sc Adelkam, che andrà a guidare la formazione degli allievi regionali della società diretta dal presidente Giovanni Tinervia.

La "scrittura" del tecnico è avvenuta al termine di una trattativa lampo condotta proprio da Tinervia e dal direttore tecnico Vincenzo Lo Piccolo, al termine della quale il tecnico alcamese ha accettato la proposta, che punta al biennio 2015-2017

Ippolito vanta, oltre ad una lunga permanenza nella scuola calcio Adelkam, dove al termine della sua esperienza ha vinto il titolo regionale giovanissimi 2013-14 e sfiorato quello nazionale nelle successive final six di Chianciano, mentre la scorsa stagione ha diretto la formazione allievi regionali dello Sport Village Tommaso Natale, uscendo al terzo turno dei playoff.

"E' un importante passo in avanti, un forte segnale a chi pensava che a seguito della retrocessione della squadra allievi regionali la nostra società rimaneva a guardare, si è sbagliato di grosso. - queste le parole del presidente Tinervia Giovanni - Mario Ippolito è uno dei migliori tecnici giovanili, a lui diamo le chiavi della nostra prima formazione, sulla quale dovrà programmare almeno per due anni, ma noi tenteremo di tenercelo stretto a lungo".

"Mario Ippolito alla Renzo Lo Piccolo, è come dire che a Terrasini le cose si fanno sul serio - puntualizza il dt Vincenzo Lo Piccolo -, il neo allenatore ha accettato anche di rimanere in caso di mancato ripescaggio e di guidare la formazione allievi sperimentali 2000. Noi lavoriamo sempre in prospettiva siamo proiettati verso il campionato 2016-17".

In attesa di raccogliere le prime parole del neo tecnico, la società ha già organizzato un primo raduno per il 10 luglio.

Fabrizio Campagnano - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information