SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Operazione Gambling: Sequestro preventivo per le agenzie scommesse collegate

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

La Malta Gaming Authority collabora con le Autorità italiane

Non è ancora terminata l'operazione avviata dai Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, della Squadra Mobile della Polizia di Stato e della D.I.A. di Reggio Calabria unitamente allo S.C.I.C.O. e al Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche di Roma della GDF, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria.

Sequestrate, in modalità preventiva, oltre 1.500 punti gioco disseminati in tutta Italia, molte le agenzie chiuse anche in Sicilia. Come riferito da Agipronews la Malta Gaming Authority, oltre ad aver sospeso le licenze legate a Uniq Group Limited (BetUniq) e Betsolution4U Limited, ha bloccato anche l'attività della Soft Bet, Soft Casino e Fenplay.

I motivi della sospensione delle licenze non sono specificati nella comunicazione dell'autorità di gioco maltese "per non compromettere il lavoro degli investigatori", ma almeno una delle società bloccate, la Soft Bet, è direttamente citata nell'ordinanza della Procura di Reggio Calabria. In particolare la Soft Bet, con licenza maltese ma senza autorizzazione in Italia, sarebbe stata utilizzata per raccogliere scommesse nei punti gioco tramite il sito www.slimbet.com, portale che ancora oggi risulta bloccato dall'AAMS (Agenzia della Dogane e dei Monopoli).

La stessa Agipronews ha annunciato lo sblocco di 21 siti web riconducibili alla Microgame e la People’s di Benevento, dissequestrati perché nessun manager è coinvolto nell'operazione "Gambling".

“Il Pm ha rilevato la disponibilità mostrata dalle aziende ad attivare ulteriori forme di gestione e controllo «impermeabili» ai tentativi di strumentalizzazione e infiltrazione per «finalità illecite»”.

“Dopo la verifica di questo passaggio, si procederà – secondo quanto si apprende – al dissequestro delle imprese. L’impegno assunto da Microgame e People’s scongiura inoltre il pericolo di un "aggravamento e reiterazione" di reati comunque commessi da "terzi estranei" alle due società.

L'operazione Gambling continua ...

Fortunata Pennisi - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information