SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Sport: Il week-end del Cus Palermo

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Vittorie per la Pallamano ed il Basket, bagno d'umiltà per il Futsal ed il Calcio

 

CALCIO, ECCELLENZA GIRONE A: Sconfitta casalinga per il Cus Palermo, che in Via Altofonte cade 2-0 contro il Paceco. Risultato giusto quello emerso dalla sfida di Via Altofonte, vista la maggior incisività degli ospiti, specialmente in mezzo al campo. Per il gruppo di Marco Aprile una sconfitta che dovrà servire per una pronta reazione, dimostrando di poter uscire da questo momento delicato. Vantaggio ospite a cinque minuti dall'intervallo,  con Testa, che lanciato sul filo del fuorigioco, sfrutta un'uscita imprecisa di Insenna, appoggiando comodamente in rete il pallone dell'1-0.

Nella ripresa al 18' Terranova, a culmine di un'azione personale sulla trequarti, calcia indisturbato dai 25 metri pescando l'angolino basso. E' 2-0 ospite.

I giallorossoneri hanno al 33' il pallone del possibile 1-2, ma Scardillo pescato in area sulla destra non riesce a servire al centro Ferrara, che avrebbe potuto calciare a rete da pochi passi. Quindi doppia occasione dalla distanza: prima al 38' Di Franco ci prova da 30 metri, Mistretta respinge in qualche modo. Poi al 41' Picone sfiora il gol dell'anno: palla vagante a 40 metri dalla porta avversaria e collo pieno che sorprende il portiere grigiorosso. La sfera esce di un nulla tra le urla del pubblico presente. Nel finale ancora Scardillo ha l'occasione di battere a rete di testa, ma la sua conclusione è debole e centrale. 0-2 il finale.

PALLAMANO, SERIE A2 GIRONE E: Il Cus Palermo vince a Caltanissetta e sale a quota 9 nel girone E di serie A2. La compagine guidata da Walter Pezzer ha superato 29-24 la Nova Audax, senza rischiare troppo e con personalità.

Match in discesa sin dalle prime battute, gli universitari dimostrano di poter porre tra se ed i padroni di casa un buon margine, che si è sempre assestato tra i 6 ed i 7 punti. Così la prima frazione si chiude 15-7 Cus Palermo. Nella ripresa il match resta scorrevole e la via del gol non presenta troppe curve per i giallorossoneri, abili a non perdere la concentrazione sino alla fine. Alla sirena i gol di vantaggio sono 5 per il 29-24 finale.

CALCIO A 5, SERIE C1 SICILIA: Sconfitta esterna a Marsala per il Cus Palermo, a culmine di un match meritatamente condotto in porto dalla formazione locale. Giornata storta, ma che deve servire da grande insegnamento per il gruppo di Toti La Bianca, reduce da tre prestazioni strepitose contro Capaci, Mabbonath ed Assoporto.

Condizioni molto simili a Leonforte, campo piccolo ed avversari diretti per la corsa verso la salvezza, il Cus non parte bene e sin dalle prime battute sembra esserci un piglio diverso rispetto alle ultime settimane. I padroni di casa, infatti, passano dopo 14 minuti, con Pizzo, ponendo in salita il match degli universitari. Difesa avversaria chiusa e pochissimo spazio per le ripartenze, non potrebbe esserci copione peggiore per un Cus che non riesce a rendersi pericoloso. Il raddoppio del Marsala arriva al 29', col potente rigore di Bonura che manda le squadre negli spogliatoi sul 2-0. Nella ripresa piccola reazione, ma i padroni di casa arrivano sino al 5-0, prima della rete della bandiera di Fregola.

BASKET, SERIE D, UNDER 18, 16, 15, 14, 13: Finalmente il Cus Palermo ed il Coach, Federico Catania, sorridono per la prima vittoria della sua squadra. Il PalaCus, infatti, è stato teatro della quinta giornata del campionato di serie D regionale, girone occidentale: ospite la Virtus Trapani. La gara è stata un crescendo, con i primi tre parziali sempre a favore dei ragazzi di Coach Catania e l'ultimo quarto in controllo (20-18, 31-22, 18-16, 14-14). Gli ospiti hanno tentato timidamente a rientrare in partita, ma alla sirena il tabellone segna Cus Palermo 83, Virtus Trapani 70.

Le giovanili questa settimana hanno tutte firmato delle vittorie, eccetto l'Under 16 che incappa in una brutta sconfitta sul campo del Ginnic Club. L'Under 18 espugna il parquet della Pall. Trapani, grazie ad una bella prova di maturità che può rendere soddisfatto coach Rosario La Rosa. Rosi Bonafede esulta con la sua Under 15 e fra le mura amiche riscatta contro il Villaurea la prova opaca della settimana precedente. L'Under 14, nel big match della terza giornata del campionato di categoria, si impone contro i quotati avversari della Zannella Basket. I ragazzi di Lucia Bonafede, grazie a questo successo, confermano il primato in classifica contro una diretta concorrente per la vetta girone palermitano. Infine esordio con ampia vittoria dell'Under 13, guidata da Marco Calò, contro la Eagles Palermo.

Alessandro Castellese - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information