SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Iniziativa: Ad Agrigento Fortitudo e Akragas unite per “Un calcio Al Bullismo”

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

All'Esseneto 2.000 ragazzi presenti per la partita di solidarietà

Circa 2.000 studenti hanno assistito questo martedì mattina alla "Partita della Solidarietà - Un calcio al bullismo", che si è giocata allo stadio Esseneto di Agrigento e ha visto contrapposte la nazionale di "Amici di... Maria de Filippi" contro una selezione mista composta da rappresentanti di Akragas e Fortitudo Moncada Agrigento.

Per i biancazzurri hanno partecipato il direttore sportivo Cristian Mayer, il vice allenatore Luigi Dicensi, il preparatore atletico Salvatore Alletto e tre ragazzi del settore giovanile, Marco Chiparo, Domenico Napoli e Giuseppe Magro, che è riuscito anche a entrare nel tabellino dei marcatori nel 4-4 finale.

Per l'Akragas, tra gli altri, presenti l'allenatore Nicola Legrottaglie e l'ex centrocampista (ora dirigente) Sergio Almiròn, entrambi ex Juventus (e nel caso dell'argentino anche ex Fiorentina e Monaco).

Presente in tribuna tutta la squadra, compreso coach Franco Ciani che ha commentato così: "Quello della lotta al bullismo è un messaggio importante, a cui non potevamo non rispondere con l'attenzione che meritava. Oggi abbiamo voluto esserci tutti anche se i nostri giocatori non hanno disputato la partita, in questo momento sarebbe stato rischioso ma abbiamo comunque voluto esserci con lo stesso entusiasmo di chi è sono scesi in campo all'Esseneto".

Il coach ha anche parlato ai microfoni di Agrigento TV del momento della squadra, dalla sconfitta interna con Biella al prossimo delicato impegno ad Agropoli: "Quella sconfitta brucia ancora, loro hanno giocato una grandissima partita e dopo 6 vittorie consecutive non siamo riusciti a dare continuità ulteriore. Riapartiamo, ricominciamo: la prossima sfida è di quelle importanti, di alto livello, di quelle che ti aiutano a ritrovare subito la concentrazione giusta. Ad Agropoli cercheremo di 'vendicare' la sconfitta interna patita all'andata".

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information