SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Amatori Rugby Catania: Sospesi per doping Davide Vasta e Davide Alessio Scuderi

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Brutta tegola per la squadra etnea

 

Davide Vasta e Davide Alessio Scuderi, atleti dell'Amatori Rugny, sono risultati positivi a seguito di un controllo "fuori competizione" effettuato dalla NADO-ITALIA a Catania il 5 marzo 2016.

Vasta è risultato positivo al Testosterone, Boldenone, Metabolita, Drostanolone, Mesterolone, Metandienone, Metasterone, Metildienolone, Stenbolone Metabolita, Clomifene Metabolita, 19-Noretiocolanolone, 19-Norandrosterone, Scuderi invece è risultato positivo al Metenolone, al Noretiocolanolone e al Norandrosteron. La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping comunica che, in accoglimento dell’istanza proposta dall’Ufficio Procura Antidoping, ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare.

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, in accoglimento dell’istanza proposta dall’Ufficio Procura Antidoping, ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare.

Subito la condanna da parte del Comitato Regionale Siciliano FIR, che prende nettamente le distanze

"In merito alle ultime vicende di doping che hanno coinvolto due tesserati di una società siciliana, il Comitato Regionale, riunitosi oggi a Catania, esprime profondo rammarico per episodi che vanno contro i principi fondamentali di correttezza e lealtà che contraddistinguono il rugby e lo sport in generale. Il Presidente Orazio Arancio ed i Consiglieri tutti manifestano ferma condanna stigmatizzando pratiche antisportive e sleali che minano l’onorabilità di tutto il movimento rugbystico siciliano che da sempre, fra mille difficoltà, persegue il sacrificio, la lealtà ed il rispetto delle regole, che del rugby sono valori fondamentali. Si auspica che ciò possa servire da monito, e porti ad una maggiore attenzione e partecipazione di Società, Dirigenti, Tecnici e di tutte le componenti, affinché si continui ad infondere i valori dell’etica e della sana competizione sportiva, e si vigili con ancor più attenzione sul pieno rispetto delle regole".

Più "soft" la nota della società etnea.

"L’Amatori Catania Rugby è stata appena informata dal Coni che i propri tesserati Scuderi e Vasta sono risultati positivi all’antidoping a seguito di un controllo fuori competizione effettuato nei giorni scorsi. L’Amatori Catania Rugby è totalmente estranea ai fatti e condanna fermamente l’utilizzo di qualsiasi sostanza proibita dai regolamenti vigenti ed è dispiaciuta della condotta afferente esclusivamente alla sfera personale dei nostri due tesserati e dunque del tutto estranea al controllo della società. L’Amatori Catania Rugby però rimarrà al fianco dei suoi tesserati, confermando il principio di unione, famiglia e salvaguardia dei suoi ragazzi, nonostante l’errore commesso, in un momento di assoluta difficoltà".

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information