SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Esclusiva Sdg.com: L'agente Francesco Spisso "Il Palermo puo' ancora salvarsi!"

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

L'agente FIFA della Football Prince Management parla della situazione dei rosanero

 

Oggi la redazione di SportdelGolfo.com ha avuto il piacere di intervistare l’agente FIFA Francesco Spisso della Football Prince Management, che ci dice la sua sul momento non facile in casa Palermo.

Buonasera Francesco, quest’anno la società rosanero non riesce a trovar pace: quale pensa possa essere il fattore negativo predominante?

"Salve, senza dubbio questa mancanza di serenità è dovuta principalmente al costante cambio di allenatori. Il team rosanero non ha più un’identità; Io sono un estimatore di Iachini, un grande stacanovista che avrebbe meritato senz’altro maggior fiducia da parte del presidente Zamparini soprattutto dopo l’ottimo lavoro svolto in questi anni".

Il ritorno di mister Ballardini potrà risollevare le sorti del Palermo?

"Mancano solo sei partite e qualsiasi allenatore fosse subentrato a questo punto non avrebbe potuto cambiare più di tanto l’ordine delle cose. Ballardini possiamo dire che fu esonerato dagli stessi giocatori, Zamparini l’ha richiamato con la speranza di far scattare quella molla d’orgoglio dentro loro. Non so fino a che punto questa mossa si possa rivelare vincente".

Pensa che alla fine il Palermo ce la possa fare a tagliare il traguardo salvezza?

"Non sarà facile ma ha tutte le carte in regola per farcela. Carpi e Frosinone non sono riuscite ad approfittare del momento no dei rosanero; entrambe sono reduci da due sconfitte. Il match alla trentacinquesima giornata contro il Frosinone può essere la chiave di volta della stagione".

Il prossimo anno difficilmente la società rosanero riuscirà a trattenere il gioiello Franco Vazquez, come finirà?

"Le richieste del presidente in estate si aggiravano intorno ai venticinque milioni, ora come ora penso che per poco più della metà si possa accontentare, considerando che quest’anno lui come tutta la squadra non ha brillato. Lo vedrei molto bene al Napoli, è un giocatore dotato di grande qualità e visione di gioco, darebbe una grossa mano al centrocampo partenopeo".

Mentre la prima squadra sta faticando, la primavera  sta andando alla grande. Chi sono secondo lei i giovani  più interessanti nel vivaio rosanero?

"Secondi in classifica nel proprio girone e reduci dalla finale al torneo di Viareggio, sintomo che la società sotto questo punto di vista si sta muovendo egregiamente. A me piace molto l’esterno d’attacco Francesco Bonfiglio e il centravanti Nino La Gumina. Il primo è un brevilineo, rapido nei movimenti, il tipico giocatore che sa creare la superiorità numerica ed in grado di spaccare la partita in qualsiasi momento. Il secondo mi sento di dire che non è più una promessa ma una garanzia, parliamo di un ragazzo che nelle ultime stagioni ha segnato quaranta gol in quarantacinque gare e al Viareggio ha fatto la differenza, fa reparto da solo".

Francesco grazie per la disponibilità!

Grazie a Voi di SportdelGolfo.com per il lavoro che fate per lo sport siciliano.

Fabrizio Campagnano - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information