SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Calcio: A Catania la presentazione del nuovo stadio della Roma

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

Evento organizzato da Ordini e Fondazioni degli Architetti e degli Ingegneri

Risultati immagini per stadio roma

È un’opera completa attualmente solo in fase progettuale, eppure ha già fatto parlare tanto di sé: il nuovo Stadio della Roma continua a suscitare interesse politico e sportivo, ma anche una grande considerazione tecnica da parte dei professionisti dell’ingegneria e dell’architettura. Ed è su quest’ultimo aspetto che verterà il dialogo diretto con chi firma e guida l’imponente progetto, l’architetto Kim Groves. Nata in California, la project manager del nuovo stadio romano sarà a Catania, ospite degli Ordini e delle Fondazioni degli Architetti e degli Ingegneri, per presentare i retroscena che caratterizzano la realizzazione dell’opera.

Martedì 28 marzo, a partire dalle 8.45, alla Cittadella Universitaria – nell’Aula Magna dell’Edificio Didattica del Dicar (Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura) – si svolgerà il convegno “Attraverso gli occhi di Kim. Trent’anni di architettura da Los Angeles a Roma”, a cui interverranno, oltre alla Groves, Giuseppe Amaro della Gae Engineering Torino, Stefano De Cerchio e Manuela Fantini di S.C.E. Project Milano.

Saranno presenti i presidenti degli Architetti Giuseppe Scannella (Ordine) e Paola Pennisi (Fondazione), e degli Ingegneri Santi Maria Cascone (Ordine) e Mauro Scaccianoce (Fondazione), il direttore del Dicar Enrico Foti, e il docente universitario Maurizio Spina che modererà gli interventi.

L’evento sarà articolato in due sessioni: quella mattutina sarà dedicata all’illustrazione del centro direzionale Eni a San Donato Milanese, un esempio di progetto nato negli Stati Uniti ma realizzato con le norme italiane; la sessione pomeridiana (alle 14.45) sarà incentrata sul complesso iter progettuale dello Stadio della Roma: un’opera che potrà accogliere fino a 52 mila e 500 persone, pensata per poter regalare agli appassionati un’esperienza intensa e dinamica grazie all’ottima visuale offerta da ogni singolo posto a sedere. L’infrastruttura inoltre presta grande attenzione all’efficienza energetica e al riciclo delle acque.

(foto Gazzetta.it)

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information