SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Vela: I palermitani Giangrande e Costantino sul podio U15 e U13 nelle tavole a vela ai nazionali di Crotone

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
AddThis Social Bookmark Button

I colori del Roggero di Lauria splendono sul Campionato Italiano di Vela

 

Dopo la conquista del Campionato Italiano di Canottaggio, il Roggero di Lauria ci ritenta con la competizione nazionale delle classi veliche e porta a casa un secondo posto nell’under 15 con Alessandro Giangrande e un terzo posto femminile con Sara Costantino nell’under 13.

Quest’ultimo week end di agosto ha visto infatti seicento giovani velisti darsi battaglia nelle acque di Crotone, dove i timonieri delle Classi Optimist, Laser Radial M/F, Laser 4.7 M/F, Techno 293 M/F, R S:X Youth, O’ Pen Bic e Kiteboarding   hanno disputato i Campionati Nazionali Giovanili in Singolo, organizzati dalla Federazione Italiana Vela con il supporto tecnico del Club Velico Crotone, che ha ospitato l’evento.

“Al termine dei 4 giorni di gare che hanno visto disputare ben dieci prove gli atleti del Lauria registrano brillanti prestazioni, che ci portano ad un passo dal Titolo, inoltre abbiamo una fortissima squadra di giovanissimi che ci assicura un ricambio generazionale" è il commento compiaciuto del Direttore sportivo del Club palermitano Maurizio Floridia, che dopo anni torna ad avere in mano il timone dello sport.

Grande tenacia, tecnica individuale e allenatori esperti e appassionati sono il segreto della conquista del podio della più importante manifestazione velica in campo nazionale, ma anche i più piccoli possono contare sulla stessa ricetta che mostra risultati altrettanto augurali e incoraggianti anche nella Coppa Primavela, dove il piccolo Gabriele Zavatteri ha guadagnato un 5 posto ai piedi del podio e Francesca Salerno, ha chiuso la categoria CH3 in settima posizione assoluta e prima femminile, anche se per regolamento, il titolo spetta solo al primo assoluto. Restando nella Coppa Primavela, ma classe Optimist va anche segnalata anche la prestazione di Torre.

La FIV, in collaborazione con l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI ha inoltre promosso, durante i giorni di Campionato, l’incontro Doping, informazione e prevenzione, che rientra nell'ambito delle iniziative federali di sensibilizzazione dei giovani atleti e dei loro tecnici alle problematiche dell'uso di sostanze dopanti nello sport.

Alla conferenza ha preso parte, oltre al Presidente FIV, al Direttore Sanitario dell'Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del CONI e al Presidente della Commissione antidoping della Federazione Vela, anche la campionessa olimpica Alessandra Sensini, direttore tecnico giovanile della FIV.

Una nota di colore che ha smorzato la tensione delle gare è stata offerta dalla squadra di calcio del Crotone, approdata in serie A la scorsa stagione, che per far festa ai giovani atleti  ha scelto la spiaggia per i consueti allenamenti, al termine dei quali l’allenatore Davide Nicola si è scambiato la maglietta con Francesco Ettore, Presidente della Fiv.

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information