SportdelGolfo.com

tutto il nostro sport a 360° con un click!

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Planet Volley: Presentata da Strano, ancora main sponsor, la “matricola” della B1 2017-2018

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button
Organico linea verde: le novità Montesi, Parpaglioni, Monzio Compagnoni e Carnazzo

 

Il saluto e l’augurio di un campionato ricco di soddisfazioni da parte della famiglia Strano alla Planet Volley, prossima all’esordio in Serie B1 da matricola. A meno di due settimane dal via del torneo, in una delle sedi catanesi dell’azienda leader nel settore elettrico, industriale e illuminotecnico si è recato il sodalizio biancorossonero per la tradizionale “visita” a casa Strano Light, anche quest’anno main sponsor della stagione pronta a partire.

E’ stata l’occasione per rendere ufficiale gli organigrammi societari e tecnici, ma anche e soprattutto la grande opportunità di far conoscere tutte le protagoniste Planet che scenderanno in campo. Un roster rinnovato per metà e decisamente improntato sulla linea verde, ancora da completare con una banda, come ha sottolineato Coach Francesco Andaloro.
Partendo proprio dal reparto offensivo, queste le novità.
Ludovica Montesi, 20 anni a dicembre, marchigiana di Fano, esperienze in A2 con le maglie di Trento e Monza, parentesi in B1 con Ospitaletto.

Elisa Parpaglioni, classe 2002, ex S.Giorgio Roma, Under 16, già ufficializzata alcuni mesi fa, come Laura Biscardi, 19enne di Castrovillari, ex Real Napoli.
Due centrali. Chiara Monzio Compagnoni, classe ’98, milanese, con trascorsi a Monza in B2 e Verona in B1. E’ catanese, e proviene dal vivaio della Pallavolo Sicilia con cui ha maturato alcune esperienze in B2, la centro-opposta Paola Carnazzo, 18 anni.
Le conferme: sette, tra cui quattro talenti. Con la regista Ramona Ricchiuti, la centrale Chiara Albano ed il libero Rossana Gueli il club etneo ha rinnovato il rapporto e costruito solide basi col settore giovanile gravitante attorno alla prima squadra con alcune “Under” di indiscusso valore: Claudia Di Lorenzo, banda del 2001, Giorgia Leonardi, banda 2002, Giorgia Nicolosi, centrale 2002, Martina Mannino, libero 2003, tutte protagoniste dello scudetto Csi Under 16.

Andaloro e Giuseppe Di Leo compongono lo staff tecnico.
Organigramma dirigenziale. Presidente Andrea Di Guardo. Segretaria Cinzia Caruso. Responsabile logistica Michele Andaloro. Dirigente Alfredo Pennisi. Preparatori atletici Marelia Calandra e Antonio Colucci, Medico Davide Borzì, quest’ultimi due tra i volti nuovi insieme allo Scoutman Mauro Puleo, grandi esperienze internazionali e con Pallavolo Catania.

«L’augurio a tutte le ragazze di disputare una stagione competitiva come quella dell’anno passato – queste le parole dell’Amministratore delegato di Strano Light, Roberto Strano - . Spero di aver trasmesso la giusta carica in vista della nuova avventura in programma tra due sabati. Un appello a non demordere anche nei momenti più difficili che un campionato di B1 potrebbe riservare. Siamo felici per la scelta di aver costruito una squadra giovane, il settore giovanile è un valore aggiunto, ha sempre contraddistinto la Planet nell’attenzione sulla crescita e sulla possibile proiezione in prima squadra di molte ragazze».

la redazione - SportdelGolfo.com

Riproduzione Riservata ®

Aggiungi commento

La redazione si riserva di pubblicare l'allegato commento.
Verranno cancellati automaticamente quelli offensivi, lesivi all'immagine di associazioni, società o persone.

Codice di sicurezza
Aggiorna

I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information